sabato 17 dicembre 2011

VELLUTATA COCCOLOSA DI CECI, MELE E CURRY




La vellutata è coccolosa di per sè. Poi, quando si è un po' costipati, può diventare la coccola per eccellenza.
L'idea di farla proprio con i ceci, le mele e il curry mi è venuta sfogliando un numero di sale&pepe. Ero in preda a una disperazione abbastanza profonda perchè mi sono resa conto di aver perso, nel trasloco, almeno 30 paia di collant, le luci di natale e un tot (che non riesco a quantificare) di numeri di sale&pepe.

Così sono andata da mia mamma e le ho chiesto di farmi vedere se, per caso, potesse avere qualche doppione...ma ovviamente no. Niente da fare, i numeri che ho perso ormai sono andati. Chissà dove, mi chiedo io!
In ogni caso, mentre sfogliavo ormai vinta una rivista, ho notato una vellutata a base appunto di ceci, mele e curry. Il titolo mi è rimasto in mente, ma il procedimento non l'ho neppure letto (ero troppo affranta per concentrarmi) e così, nella preparazone, ho proceduto come per una qualsiasi vellutata.
L'ho preparata nel Bimby, ma è possibile farla in una pentola e poi frullarla con il Minimpier.
Io ho utilizzato un barattolo di ceci in scatola (ho detto che sono costipata e che ho poco tempo...però i ceci in questione sono bio eh??!), li ho sciacquati sotto l'acqua corrente per eliminare residui del liquido di conservazione, li ho messi nel boccale con una cipolla e ho cotto per 2 minuti, 100° velocità 3. Ho poi aggiunto circa 750 ml di acqua calda, 3/4 di mela rossa sbucciata e ho cucinato il tutto per circa 15 minuti.

Infine ho emulsionato per 1 minuto a velocità turbo, aggiunto un cucchiaino abbondante di curry (preso al mercato di Chamonix questa estate) e regolato di sale.
Una vera coccola!!!!
Ps: come potrete notare non ci sono ricette per pranzi/cene di Natale, biscottini, idee regalo...che vi devo dire, quest'anno va così. Si lavora tanto tanto, week end compresi. Immaginate dunque
a) in che stato ho la casa
b) quanto tempo ho a disposizione per cucinare
ma mi rifarò!!!!! Qualcuno diceva "meglio tardi che mai", no?
:-)

15 commenti:

  1. Si dice che nei traslochi si perde sempre qualcosa, ma per fortuna nei miei ormai innumerevoli traslochi ancora non mi è successo. E perdere riviste o libri di cucina dev'essere terribile!
    Per un'amante delle spezie come me e degli abbinamenti inconsueti...puoi immaginare quanto mi piaccia la tua vellutata?
    :D
    da fare al più presto.
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Li ritroverai, non preoccuparti...
    Ottima versione di zuppa, proprio nigelliana, pure nella scelta dei ceci pronti, ma bio! ;)

    RispondiElimina
  3. Ottima vellutata!!! I traslochi sono un disastro!!!

    RispondiElimina
  4. Augurandoti un buon Natale e un felice anno nuovo, invito te e i tuoi visitatori a votare i migliori film e attori del 2011.

    I MIGLIORI FILM DEL 2011

    RispondiElimina
  5. La trovo oltre che coccolosa davvero meravigliosa, l'aggiunta degli ingredienti un pò diversi mi stuzzica parecchio! Mi spiace per i tuoi sale e pepe, ma se non li hai buttati devono saltar fuori :-) baciuuuuzzzzz

    RispondiElimina
  6. Golosissima! peccato per le perdite... ma vedrai che salteranno fuori di sicuro! un bacio

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri simpaticona! Ti auguro di ritrovare ciò che hai perso! Non è che puoi girare con le gambine nude, poi mi prendi la bronchite! Tanti auguri!

    RispondiElimina
  8. @eleonora:immagino immagino!
    @fantasie: spero anche se ho forti dubbi di ritrovare quei numeri...
    sulemaniche: basta io non voglio più traslocare!!!
    amos: grazie auguri anche a te! vado subito a dare una sbirciatina
    @ely: secondo me mio marito li ha buttati. nel caos generale non si è accorto e avrà buttato la busta che li conteneva....
    @marina: ciao cara!!!!
    @elena: tu mi strappi sempre una risata. ma sempre sempreee!!!!!

    RispondiElimina
  9. Salamander ti mando un mega gigante affettuoso augurio per un buon natale e un felice 2012 ! Simonetta

    RispondiElimina
  10. anche io!! anche io proprio oggi ho preso coscienza del fatto di aver perso gli scatoloni con i miei ritagli trentennali di ricette, un libro di montersino e chissà quant'altro..mi sarei messa a piangere, sob...ma sono in buona compagnia, vedo!;)
    MI consolerò con questa vellutata di ceci e...ah, altra combinazione: li ho mangiati a cena.ANche io quelli in scatola!
    Il destino..
    a presto e buone feste
    cinzia

    RispondiElimina
  11. @simonetta: grazie!!!! tanti auguri anche a teee!!!
    @cinzia: le combinzaioni...beh dai almeno dividiamo la pena della perdita delle nostre amatissime ricette!però mi fa incavolare da matti!

    RispondiElimina
  12. lo sai che adoro questi abbinamenti!tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
  13. Cara Cinzia, tanti auguri di Buon Natale e buone feste !! un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  14. Cara Cinzia, in questo post c'è un'altissima concentrazione di cinzie ma tra tutte passo anch'io per augurarti felicie festività insieme a chi ami ;) e vedo che per la perdita delle raccolte, ti sei consolata a dovere!
    un abbraccione
    Cinzia ;)

    RispondiElimina
  15. Ciao belé, ti scrivo su questo post perché in quello di natale non riesco, non
    So perché! La tavola mi piace moltissimo con i tulipani bianchi e il menù è di tutto rispetto! Ora goditi qualche giorno di relax meritatissimo. Baci

    RispondiElimina